CREA SUBITO IL TUO SITO INTERNET PER PROMUOVERE LA TUA AZIENDA AGRICOLA O PER FARE REDDITO EXTRA | GUIDA PER COMINCIARE SUBITO


Save up to 30% on new products at GoDaddy!


INTRODUZIONE

Al giorno d’oggi, vedo una quantità immane di talenti che generano contenuti di ottima qualità in piattaforme che non danno valore a quei contenuti, ma che comunque ci guadagnano.
I social, a mio avviso, vanno usati con parsimonia ed intelligentemente, e l’unico modo per farlo è quello di utilizzarli per la creazione di annunci pubblicitari a pagamento per conto dei nostri siti aziendali, blog e riviste online.
Creare una piccola fonte di reddito attraverso un sito di nicchia è facile, quel che è difficile e far crescere una piccola nicchia e generare un reddito che ci permetta di vivere solo con quello.
Ma c’è una buona notizia, potete creare tanti piccoli siti con un reddito passivo di poche centinaia di euro e garantirvi delle somme molto più sfiziose ed interessanti.
Chi mi segue sa di cosa sto parlando.

Save up to 30% on new products at GoDaddy!

ANCHE L’INFORMAZIONE È UNA NOSTRA PRODUZIONE AGRICOLA
Se siamo apicoltori e di base viviamo tramite la vendita dei nostri prodotti agricoli , come miele, polline, sciami, regine , pappa reale, propoli; dobbiamo sapere che esiste una produzione che è l’unica che cresce di anno in anno, maggiormente nelle cattive stagioni
Molti di voi stanno pensando alla sfiga, ma la risposta esatta è la conoscenza.
La conoscenza può generare reddito in 2 modi opposti:
• CONDIVIDENDOLA
• TENENDOLA SEGRETA

nel 2020, tenersi una conoscenza segreta è meno profittevole che condividerla. Se la condividete entrate nel flusso delle informazioni ricercate su internet, se la tenete segreta, qualcuno lo farà al posto vostro e ci mangerà per mesi.
Ora però è importante fare distinzioni sulle tipologie primarie di siti dove condividere i propri contenuti.
DIVERSE TIPOLOGIE DI SITO
Bisogna fare 3 distinzioni particolari di siti con la quale avrete a che fare durante il percorso guidato di questo articolo:
SOCIAL NETWORK CLASSICI
Inutile nominarli, li utilizzerete esclusivamente, per linkare e promuovere i vostri pezzi e le vostre offerte dai vostri siti, nel frattempo che si indicizzano e che la gente arrivi a voi attraverso la ricerca organica tramite google, bing, yahoo ecc ecc.
Utilizzerete queste piattaforme solo per promuovere le cose vostre, sia con le condivisioni che tramite campagne pubblicitarie mirate a pagamento.

Save up to 30% on new products at GoDaddy!

VOSTRO SITO AZIENDALE
Il sito aziendale avrà lo scopo di dare un’immagine al frutto del vostro lavoro e genererà reddito solo esclusivamente attraverso i vostri prodotti, bene o servizi. Mai e poi mai, mettere banner o annunci pubblicitari esterni nel vostro sito aziendale.
• Non da un’immagine professionale al sito
• non potete prevedere quali annunci verranno sponsorizzati, e parlando di miele, molto probabilmente compariranno annunci a pagamento delle aziende concorrenti.

SITO INFORMATIVO , BLOG, RIVISTA DI SETTORE, CANALE YOUTUBE.
Qui è tutta un’altra musica, il sito genera reddito attraverso:
• rendita passiva di annunci Google
• commissioni da affiliazioni (amazon e altri siti)
• promozione e vendita di gadget, infoprodotti , abbonamenti
• promozione dei prodotti del vostro sito aziendale
• promozione degli altri siti che avete

QUANDO COMINCIARE
Creare siti internet viene considerato tra le cose difficili da fare, ma è un’idea sbagliata.
Se sapete utilizzare Facebook , allora saprete crearvi un account di hosting , comprare un dominio e impostare il sito.
Il consiglio che posso darvi è quello di fare adesso il primo passo e poi con calma, quando avrete un week-end libero, dar forma al sito.
Non fate come quelli che rimandano rimandano , fin quando non scoprono che il collega sta avendo successo su internet e ha preso il monopolio del miele della vostra vallata , collina, montagna, parco naturale ecc ecc.
Utilizzo diversi servizi, ma nella creazione dell’ ultimo sito : www.arredo-bar-vitanova.com , ho scoperto che un provider offre al prezzo del servizio hosting base, un anno del dominio gratuito.
Invece di dover pagare 2 cose, ne pagate solo una.

Save up to 30% on new products at GoDaddy!


Passi per mettere il sito online
• Acquisto servizio hosting + dominio (nome sito) se cliccate qui sopra o al bannerino sotto, selezionando l’acquisto di un servizio hosting (spazio web) vi verrà dato gratuitamente il nome sito con dominio .com
• installa wordpress sul tuo sito, con un click. É potente e gratuito
• crea contenuti che rispecchiano le parole chiave fondamentali
• una volta che il sito è online prendete informazioni su come inserire pubblicità o su come partecipare a programmi di affiliazione consoni al vostro sito

Save up to 30% on new products at GoDaddy!

LA SEMPLICITÀ PRIMA DI TUTTO
Un sito nel 2020, deve essere facilmente fruibile dall’utente medio, puntare su un tema semplice e possibilmente minimale, se si tratta del vostro sito aziendale, ogni pagina e ogni articolo devono contenere un “call to action” come richiesta preventivo, richiesta di contatto o iscrizione ad una newsletter.
Lavorate molto sulla ricerca delle parole chiavi migliori e inseritele sia nei titoli che nei testi delle pagine ed articolo.

Detto ciò, il servizio che vi propongo di hosting è il più veloce ed economico in commercio,
pensate solo che questo sito è stato fatto con un’altra azienda che si chiama SiteGround, mentre arredo-bar.com e arredo-bar-vitanova.com sono stati fatti con il gestore che vi sto consigliando.

NON SO SE SI È CAPITO, IL PULSANTE PER L’OFFERA È QUESTO

Save up to 30% on new products at GoDaddy! Save up to 30% on new products at GoDaddy! Save up to 30% on new products at GoDaddy! Save up to 30% on new products at GoDaddy! Save up to 30% on new products at GoDaddy! Save up to 30% on new products at GoDaddy!

AnonimoApicoltore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

impara a lavorare il legno con questi corsi passo passo |costruire le proprie arnie con maestria

Lun Lug 29 , 2019
Tra le tante doti che un apicoltore deve sviluppare per diventare autonomo e ridurre i costi, l’arte della falegnameria, è quella che incide di più sulla sua carriera apistica. Le arnie commerciali sono sempre più scadenti, i produttori di materiale apistico che usano semilavorati provenienti dall’est Europa aumentano, e se […]